Famiglia terrorizzata da 29enne ad Arzano: arrestato dopo l’ennesimo ‘raid’

Immagine di repertorio

Continua l’impegno – nonostante il periodo covid19 – dei carabinieri del comando provinciale di napoli nel contrasto ai reati di violenza di genere.

Ad Arzano i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato in forza di un provvedimento emesso dal tribunale di Napoli nord un 29enne del posto. L’uomo – nonostante la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare – ha continuato a tormentare le vittime che si sono rivolte ai carabinieri. Per il 29enne sono scattate le manette ed ora è in carcere.