12.5 C
Napoli
domenica, Dicembre 4, 2022
- Pubblicità -

Finita la storia d’amore tra la profuga ucraina e Tony, lui aveva lasciato la moglie per accoglierla


Sembrava fosse amore e invece era un calesse. Eppure Tony Garnett, guardia giurata di 29 anni, nella storia con Sofiia Karkadym ci credeva al punto da lasciare moglie e figli. La profuga ucraina ventiduenne era entrata nella sua vita perché era in fuga dalla guerra e nel maggio scorso era stata ospitata dal Tony e dalla compagna Lorna nella loro casa di Bradford dove crescono anche i due figli della coppia formatasi dieci anni fa.

Sono bastati dieci giorni per stravolgere le loro vite. I due si sono trasferiti in un’altra abitazione dando vita a una soap opera documentata dai tabloid britannici puntata dopo puntata. Prima Tony Garnett aveva detto che la storia con Lorna era già al capolinea. Poi dal passato della profuga, sono emerse storie che la vedevano “trafficante in tesine”. Ancora, pochi mesi fa, l’annuncio che a causa del risalto mediatico lui aveva perso il lavoro e a stretto giro quello che lei aveva scoperto di avere una malattia che rischiava di renderla presto cieca. E ancora le difficoltà economiche, l’annuncio che avrebbero accolto una giovane profuga di guerra e infine la canzone d’amore che lui avrebbe scritto per la ex.

Inevitabile in questa sceneggiatura il coup de théâtre: i due si sarebbero lasciati, anzi, è lui – riporta il Mail online – che l’ha allontanata, previa chiamata alla polizia, perché “lei non sa gestire il suo rapporto con l’alcol e si è pure lasciata ad andare a gesti vandalici sferrando coltellate a un muro”. Una piazzata andata in onda durante la festa di compleanno di Tony. E come finiscono le puntate delle soap non resta che aggiungere la parola “continua…”.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Blitz a Ponticelli, chi è la ‘lady camorra’ che gestiva gli alloggi popolari

Di lei si è scritto tanto. A partire da una sparatoria a piazza Mercato finalizzata a ripristinare il controllo...

Nella stessa categoria