4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Gaetano Curreri, il messaggio di Vasco poi la magnifica notizia: “Sta bene”


Paura per Gaetano Curreri: il leader degli Stadio è svenuto durante un concerto a San Benedetto del Tronto. Quando stava per esibirsi nelle ultime canzoni il cantante ha accusato il malore. Lo spettacolo è stato immediatamente sospeso per permettere al personale del 118 di soccorrere Gaetano Curreri, poi trasportato all’ospedale di Ascoli per i dovuti accertamenti. Gaetano Curreri, 69 anni, stava per eseguire un bis, un suo cavallo di battaglia, ovvero “Piazza Grande” dell’amico Lucio Dalla. A un certo punto non è più riuscito a leggere il testo della canzone dal leggìo e si è accasciato. Nel primo pomeriggio di sabato l’annuncio che tutti aspettavano: «Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene». Così il gruppo Stadio su Facebook.

IL MALORE SUL PALCO

I suoi amici e compagni musicisti lo hanno abbracciato al volo. Alcuni medici presenti tra il pubblico sono immediatamente saliti sul palco per i primi soccorsi e poi la corsa all’ospedale Mazzone di Ascoli Piceno. Fonti ufficiose parlano di un ictus. Gli Stadio attraverso Facebook hanno fatto sapere che Curreri è ricoverato in terapia intensiva in condizioni stabili.

CURRERI, MALORE SUL PALCO: COSA E’ SUCCESSO

Curreri è stato colto da un malore mentre stava concedendo l’ultimo bis del concerto che ha tenuto a San Benedetto del Tronto nell’ambito della rassegna «Nel cuore e nell’anima. Ritratti d’autore in musica e parole». Curreri, leader degli Stadio, si è improvvisamente accasciato sul palcoscenico dove si è esibito insieme al Solis String Quartet con «Canzoni da camera». L’artista è stato poi trasferito con urgenza in ambulanza al nosocomio di Ascoli.

La solidarietà di Vasco Rossi

Arriva subito, via Instagram, l’incoraggiamento di Vasco Rossi a Gaetano Curreri. Il Blasco, legato a Curreri da un’amicizia e una collaborazione che dura da una vita ed ha vita ad alcune pagine memorabili della musica pop-rock italiana, ha pubblicato sulle sue storie di Instagram una foto che li ritrae insieme con la scritta: «Forza Gaetano! Sei una roccia!». Tra i successi che Curreri ha firmato con Vasco ci sono pezzi come “Ti prendo e ti porto via”, ‘Buoni o cattivì e “Un senso”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Rapina in gioielleria da 300mila euro, arriva la sentenza per la coppia di Giugliano

Avevano rapinato la gioielleria Ranalletta di Avezzano, in Abruzzo, con un bottino di oltre trecentomila euro. Alamaro Luigi e...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria