Giugliano, tutto pronto per l’apertura dello Store Retèo: non sarà il solito negozio

È ormai da un paio di mesi, forse più, che in giro non si vede altro che la campagna pubblicitaria per l’apertura dello store Retèo a Giugliano. Una massiccia campagna di affissioni per strada, spot TV e pubblicità sul web con un messaggio che di volta in volta aggiungeva indizi, fino a svelare luogo e data dell’apertura: apertura 5 aprile a Giugliano, in via Cataste n° 4. E promette di non essere il solito negozio.

Retèo è infatti molto più di un semplice store. Sarà infatti un luogo dedicato ai professionisti e ai privati. Si occuperà di vendita al dettaglio di prodotti appartenenti alle categorie della sicurezza, domotica, illuminazione, videocitofonia, audiodiffusione e informatica. L’obiettivo principale è quello di formare una rete (da qui il nome “Retèo”) di professionisti e metterli in connessione con i privati in modo da creare valore aggiunto per entrambi.

I professionisti faranno rete tra loro, così ad esempio l’architetto che progetterà l’impianto di illuminazione per il suo cliente potrà lavorare in sinergia con un installatore certificato per una perfetta installazione dei prodotti. Sarà così che funzionerà il network di Retèo, che provvederà a mettere in contatto i professionisti tra loro e con i clienti.

Lo store, dall’architettura futuristica e ricercata, sarà anche un vero e proprio luogo di lavoro. È predisposto infatti con 3 postazioni che possono essere utilizzate dai professionisti come se fossero un vero e proprio ufficio, così da poter offrire un servizio migliore ai loro clienti. Per dirla in altri termini, si entra da Retèo per progettare, si testano i prodotti, si scelgono quelli più adatti alle proprie esigenze e si acquistano.

Un unico luogo dove poter immaginare, progettare e realizzare.