28.5 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Cocaina nascosta in casa a Qualiano, arrestato il genero del boss Pianese


Spaccio di cocaina a Qualiano, arrestato 30enne vicino al clan Pianese. Nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, i Carabinieri della locale Stazione di arrestavano in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Aversa Giuseppe Marra. Il 30enne ritenuto contiguo al clan Pianese operante a Qualiano.

Quindi l’uomo è ritenuto gravemente indiziato del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso il 4 aprile 2021. In quell’occasione i Carabinieri, all’esito di una perquisizione domiciliare, trovarono un sacchetto con all’interno 134,65 grammi di cocaina pura. Oltre alle 752 dosi sequestrarono anche un bilancino di precisione. Nella circostanza la merce fu sequestrata a carico di ignoti salvo dimostrare con successive attività investigative la loro riconducibilità dell’uomo. L’operazione odierna è stata coordinata dal capitano della Compagnia di Giugliano, Andrea Coratza.

ERA GENERO DEL BOSS DEL CLAN PIANESE, I PRECEDENTI

Dunque il 24 marzo 2016 i carabinieri arrestarono Giuseppe Marra, detto Barbetella, marito della figlia del boss defunto Nicola Pianese alias ‘o mussuto. L’operazione, condotta dai militari dell’Arma della locale stazione portò all’arresto di Marra e alla denuncia di tre soggetti pregiudicati.

Inoltre il 7 marzo i carabinieri effettuarono un blitz nell’abitazione di Marra. Nell’appartamento c’erano altri tre pregiudicati di Qualiano: tutti denunciati alla Procura della Repubblica. In seguito a quei fatti notificarono a Marra un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Napoli, provvedimento in sostituzione dei domiciliari ai quali era sottoposto. Marra, ritenuto dagli inquirenti orbitante al clan d’Alterio-Pianese, è imparentato anche con esponenti della famiglia Abete-Abbinante di Secondigliano.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. Niente sussidi al reddito a chi non manda i figli a scuola ed ai parcheggiatori abusivi

La revoca delle indennità percepite dai genitori i cui figli risultino inadempienti agli obblighi scolastici è la misura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria