“Chi era in questo bar lo comunichi”, scatta l’allerta covid nel Casertano

covid bar sparanise

“Chi era in questo bar lo comunichi”, scatta l’allerta covid nel Casertano. Ieri pomeriggio i sindaci casertani hanno imposto ai propri concittadini di segnalarsi al medico, qualora avessero partecipato ad un evento tenuto al Glitter Caffè. “A seguito di interlocuzioni tra il Sindaco del Comune di Sparanise Salvatore Martiello e l’Asl, si avvertono i cittadini di Calvi Risorta che chiunque abbia preso parte alla serata del 13 agosto 2020 tenuta al locale Glitter (località Sparanise) ha l’obbligo di comunicare tale circostanza al proprio medico di famiglia. In base alle notizie ottenute dal Sindaco di Sparanise, i medici di base comunicheranno all’Asl i nominativi delle persone presenti alla serata – ha scritto la fascia tricolore Giovanni Lombardi sul suo profilo facebook”.

“Nel raccomandare ai miei concittadini la massima serietà nel fornire le giuste e dovute informazioni, resto a disposizione dell’intera cittadinanza per qualunque tipo di chiarimento. Mi permetto di aggiungere che l’adozione di una tale procedura ha una finalità puramente cautelare e prudenziale. Non deve indurre ad inutili allarmismi“, ha concluso il sindaco di Sparanise.

IL POST DEL TITOLARE DEL BAR

Ieri sera il titolare del bar di Sparanise hanno scritto un post sulla pagina Facebook.  “Primo l’Asl non ci ha imposto nulla ma solo consigliato in via precauzionale di restare chiuso finché non avvenisse la Sanificazione. Due la festa si è svolta nel massimo rispetto delle norme di sicurezza. Con mascherina obbligatoria all’interno del bar, ma fuori non era in vigore nessun obbligo. I gruppi di ragazzi erano doverosamente distanziati e controllati dal personale di Sicurezza che assoldiamo durante le feste. Il ragazzo in questione non è detto che era positivo al momento della serata e che non lo sia diventato nei giorni successivi in quanto la festa si è svolta il 13 ed il 15 ha partecipato ad un pic nic con amici di ritorno dalla Grecia e solo dopo ha effettuato il tampone”, ha scritto nel post.