18.4 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Gomorra 4. Secondigliano ha un nuovo capo, un altro clan in suo aiuto

PUBBLICITÀ

Gomorra 4 è iniziato nel ricordo della morte di Ciro Di Marzio. La perdita de l’Immortale ha pesato su Genny Savastano e Sangueblu che sono rimasti senza il loro mentore. Il figlio di don Pietro pensa a lasciare Napoli mentre il nipote di ‘o Santo non vuole iniziare una guerra al fianco dei fratelli Capaccio. Lo scontro dura pochissimo, infatti, con l’aiuto dei Levante c’è subito la pace che ha un risultato: Patrizia comanderà a Secondigliano. Gli altri clan prenderanno la droga dai Secondiglianesi. Proprio i Levante saranno garanti nella nuova tregua.

IL DOLORE DI GENNY

In Gomorra 4 si riparte da quella barca dove la morte di Ciro ha rimesso in discussione tutto. Il giovane boss torna a Secondigliano visibilmente provato dalla perdita dello storico amico-nemico, allora, torna dalla moglie Azzurra e le parla dell’omicidio dell’Immortale: “L’ha fatt’ pe’ proteggere ‘a mme, mò simm’ sule”. Tutti le forze camorristiche pronte alla guerra devono trovare alleati ed allora Genny si reca dai Levante, clan da dove proviene sua madre Imma.

PUBBLICITÀ

LA NUOVA REGINA DI SECONDIGLIANO

Genny Savastano è intenzionato a lasciare il quartiere. I fedelissimi del giovane Savastano non tollerano la guida femminile del clan e manifestano le loro intenzioni a Sangueblu e a Valerio: “Nuje insieme l’amma fermà”. In Gomorra 4 dal canto suo Patrizia non è vuole a lasciar impunito ogni gesto di insubordinazione: “Io a Secondigliano tratto tutti come figli, ma se me mancan’ ‘e rispetta ann’ pavà”. In questo scontro le due fazioni ricercheranno l’appoggio dei diversi clan.

 

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria