19.1 C
Napoli
martedì, Aprile 16, 2024
PUBBLICITÀ

Grave lutto nel Casertano, la piccola Fracesca trovata morta in culla: aveva 18 mesi

PUBBLICITÀ

Si chiamava Francesca la bimba di un anno e mezzo trovata morta in culla dalla mamma a Caianiello lo scorso 2 settembre. Immediato l’arrivo dei carabinieri e dei soccorsi del 118. Gli operatori, giunti sul posto, non hanno potuto però far altro che constatare il decesso della piccola.

Il corpicino è stato ora trasferito a Caserta per l’esame autoptico. Non si esclude che il decesso sia sopraggiunto a causa di un rigurgito, che ha provocato il soffocamento della neonata di 18 mesi.

PUBBLICITÀ

“Poche sono le parole di fronte ad una tragedia così drammatica come quella che ha colpito una famiglia di Caianello nella giornata di oggi, se non quelle di vicinanza e affetto ai genitori e a tutti i familiari. L’amministrazione comunale, certa di essere portavoce dell’intera cittadinanza, esprime cordoglio alla famiglia coinvolta e rivolge un pensiero alla piccola Francesca che, seppur per poco tempo, ha fatto parte della nostra comunità e rimarrà nel ricordo di tutti”, si legge in una nota del Comune.

La piccola Francesca non è l’unica neonata deceduta nelle ultime ore in provincia di Caserta. Una bambina di 45 giorni è infatti deceduta lo scorso 2 settembre a Santa Maria a Vico. Sul suo corpicino erano presenti, secondo quanto hanno rilevato gli operatori del 118 intervenuti dopo la richiesta di soccorso, ecchimosi e scottature.

Neonata morta nel Casertano, aveva lividi e scottature sul corpo: sequestrati i cellulari dei genitori

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Emma Marrone a Le Iene: “No fecondazione per donne single? Una str***ata enorme”

Emma Marrone senza filtri a Le Iene. La vincitrice di Amici e Sanremo 2012, si racconta come sempre senza filtri e...

Nella stessa categoria