Incubo roghi sul Vesuvio, elicotteri in volo e mezzi sul posto per spegnere un incendio

Torna l’incubo incendi sul Vesuvio. Un rogo di modeste proporzione ha interessato il parco Nazionale nel territorio di Ercolano. Nulla di paragonabile all’inferno che si scatenò nel 2017 e che tenne con il fiato sospeso tutti i residenti dell’area vesuviana. Da questa mattina un elicottero sta sorvolando la zona, trasportando acqua per spegnere il rogo. Sul posto anche i mezzi dei vigili del fuoco.

Come riporta Il Mattino, sono stati allertati anche o forestali della stazione di Torre del Greco che garantiscono che il rogo è in fase di spegnimento e si sta provvedendo alla bonifica.  Pare si tratti di  un incendio colposo scaturito da un abbruciamento di residui vegetali». Sul posto oltre ai vigili del fuoco, o carabinieri forestali.