23 C
Napoli
martedì, Maggio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Un altro incidente sul lavoro, operaio cade dall’impalcatura e muore nel Napoletano

PUBBLICITÀ

Un operaio edile di 59 anni è morto oggi nell’isola d’Ischia mentre era al lavoro in un cantiere a Forio. L’uomo stava lavorando in un edificio privato in ristrutturazione nella zona di via Palummera quando, per cause ancora non chiare, è precipitato da una impalcatura riportando gravissime ferite. Portato nell’ospedale Rizzoli – secondo alcune voci non confermate con un furgone da colleghi di lavoro – non è stato possibile salvarlo. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Ischia, coordinati dal capitano Mitrione, in collaborazione con la Asl Napoli 2; la salma è stata sequestrata. (ANSA).

Seconda morte sul lavoro negli ultimi giorni in Campania

Si tratta, purtroppo, del secondo decesso sul lavoro in Campania nel giro di pochi giorni. Lo scorso 14 dicembre un operaio è infatti caduto da un’impalcatura a Capodrise, nel Casertano. A perdere la vita è stato Mario Cantiello, 59enne operaio edile. Fatale per lui il volo da un’altezza di 4 metri.

PUBBLICITÀ

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Furto in chiesa a Vico Equense, il malvivente è lo stesso arrestato dai carabinieri due giorni fa

Non sono passati neanche 2 giorni dall’ultimo arresto che il nome di Francesco Sannino, 29enne del posto già noto...

Nella stessa categoria