Khaby Lame diventa il re dei social in Italia, superata anche Chiara Ferragni
Khaby Lame diventa il re dei social in Italia, superata anche Chiara Ferragni

Khaby Lame continua a stupire e diventa il re italiano dei social network. Il sorpasso a Chiara Ferragni, difatti, è arrivato: entrambi sfiorano i 24 milioni di follower, ma il ‘nuovo arrivato’ ne può vantare qualche migliaio in più. Ma non è tutto, perché il talento di Chivasso è anche il terzo profilo più seguito al mondo.

La crescita esponenziale della sua popolarità la deve anche all’internazionalità dei suoi contenuti che, essendo basati su una comicità “muta”, hanno conquistato milioni di follower in tutto il mondo. 

«Un mio grande desiderio è rendere tutto questo un lavoro, ho già vari progetti per la testa»., aveva detto Khaby Lame (in foto) diversi mesi fa. Il giovane talento di Chivasso ha ormai superato Chiara Ferragni, diventando il re di tutti i social in Italia e classificandosi come terzo profilo più seguito al mondo, con 74 milioni di follower.

Chi è Khaby Lame

Il giovane, al secolo Khabane Lame, ha 23 anni ed è nato il nove marzo del 2000 in Senegal. Adesso vive a Chivasso, in Piemonte. I video di Khaby sono in realtà semplici reaction (reazioni ad altri video, ndr). Il ragazzo mostra dei video in cui altre persone cercano di risolvere in modo complesso problemi di tutti giorni e offre una soluzione semplice e intuitiva. Poi, alla fine, un semplice gesto ed una espressione che, ormai, è diventata un meme. «Un mio grande desiderio è rendere tutto questo un lavoro, ho già vari progetti per la testa».

Charli D’Amelio, classe 2004 e creator più seguita dell’app, ha confessato che non è semplice gestire tutta la visibilità che ha ottenuto negli ultimi anni: «Ho cominciato con TikTok per fare video di ballo divertenti con i miei amici e adesso è diventata tutta una competizione. Sta cominciando a diventare difficile pubblicare video ed essere esposte a così tante critiche».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.