La compagna lo lascia, si vendica organizzando finti funerali all'ex suocera: arrestato
La compagna lo lascia, si vendica organizzando finti funerali all'ex suocera: arrestato

Utilizzando profili social falsi aveva screditato la ex ed i suoi familiari giungendo persino a contattare alcune agenzie di onoranze funebri per organizzare i funerali della madre della ragazza che lo aveva lasciato. Per questo, ma anche per il grave turbamento delle libertà morale della vittima e l’imposto mutamento delle sue abitudini di vita, il Gip di Santa Maria Capua Vetere ha posto ai domiciliari un uomo di 34 anni ritenuto responsabile di atti persecutori ai danni della ex compagna. Le indagini dei carabinieri hanno consentito di appurare come l’uomo al termine della relazione, avesse iniziato ad assillare la donna per indurla ad intraprendere nuovamente la loro relazione, progressivamente assumendo comportamenti morbosi ed intimidatori, tanto da portarsi ripetutamente nei pressi dell’abitazione della donna ove si appostava per incontrarla.

Tormenta la ex e organizza finto funerale per suocera: arrestato

Il giovane è ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della sua ex compagna. È stato rintracciato dai carabinieri della stazione locale, all’esito delle indagini dirette dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che hanno portato al provvedimento, emesso dal gip del tribunale sammaritano. Gli accertamenti dei militari erano partiti in seguito alla denuncia della ragazza, ormai esasperata da quei comportamenti opprimenti e minacciosi. Si erano lasciati, aveva raccontato ai carabinieri, ma lui non aveva mai voluto accettare quella decisione. Aveva provato a convincerla a tornare insieme, poi era passato alle minacce, alle pressioni. Agli appostamenti sotto casa per vederla nonostante lei non volesse.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.