Una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito l’Iran nordorientale verso le 7 (ora italiana, le 9.30 locali). Lo riporta la televisione di Stato, precisando che non si hanno al momento notizie di danni materiali o vittime.

Il terremoto ha colpito la città di Sangan e l’epicentro si è registrato a una profondità di 8 chilometri. Sangan, che ospita una popolazione di circa 10mila abitanti, si trova vicino al confine con l’Afghanistan.

L’attenzione per i terremoti in Iran è molto alta soprattutto nella zona di Bushehr, nel sud del paese, per la presenza di un impianto nucleare costruito tuttavia per resistere a forti scosse.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.