Lite condominiale finisce in rissa nel Vesuviano, ferito anche un carabiniere: arrestate 8 persone

Immagine di repertorio

E’ di 3 feriti il bilancio della lite condominiale avvenuta a Terzigno. Tra i lesi anche un carabiniere che aveva tentato a dividere i litiganti. Come riportato da ‘Il Mattino’, tutti i protagonisti della rissa sono stati arrestati. Si tratta di otto persone, tutte maggiorenni. Tre sono donne. Hanno tutti età compresa dai 20 ai 60 anni.

La discussione sarebbe nata tra due famiglie che abitavano vicino ma che non andavano d’accordo da tempo. Questioni di vicinato, di aree contese e di pertinenze non rispettate.