piazza raffaella carrà madrid
Piazza Raffaella Carrà a Madrid

La giunta comunale di Madrid ha approvato la proposta di dedicare una piazza della capitale spagnola a Raffaella Carrà. Lo riporta il sito del quotidiano El Diario.

Tutti i partiti hanno votato a favore tranne Vox che si è astenuto. L’iniziativa era stata presentata da Más Madrid “per valorizzare la memoria di questa donna, cantante, compositrice, presentatrice, ballerina, coreografa e icona di riferimento per tutti i madrileni e le madrilene e in particolare per la comunità LGTBI +”. (ANSA).

Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà, il post sulla pagina Facebook a lei dedicata

“È ufficiale: fra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral di Madrid ci sarà una piazza col nome della grande Raffaella Carrà.

Nel centro della capitale spagnola, lungo la via Fuencarral, sarà intitolata una piazza a Raffaella Carrà.

La proposta del gruppo municipale Más Madrid è diventata realtà qualche ora fa.

‘Raffaella Carrà merita questo e altro. Lei rappresenta un’icona di libertà per molte generazioni. La sua musica ha ispirato più generazioni. È stata una delle prime figure pubbliche a parlare di libertà sessuale ed è un punto di riferimento per la musica e la televisione, un’icona, per Madrid e per la Spagna intera. Merita questo riconoscimento, visto che è sempre stata molto legata a Madrid, città in cui diceva di sentirsi libera e dove si sentiva molto a suo agio a godersi la vita delle sue strade e delle sue piazze’.

Más Madrid mette in evidenza il lavoro di una cantante molto impegnata in alcune cause sociali, come i diritti dei lavoratori o il femminismo.

Tutti i partiti hanno votato a favore dell’idea, ad eccezione di Vox, che si è astenuto.

L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.