Maltempo a Giugliano, albero crolla sui cavi dell’Enel: famiglie rimaste senza corrente

Immagini pubblicate sul gruppo Facebook 'Licola-Varcaturo-Lago Patria'

“Via Rannola, albero di circa 7 metri cade tranciando cavo Enel. Distrutto il muretto di recinzione e danneggiata lievemente una casa. Un palo della corrente in bilico affaccia all’entrata del parco indiano. Abitazioni al buio, tutte le case dopo il parco indiano isolate (noi per ora non si rientra, accampati in auto). Prontamente e professionalmente stanno lavorando Enel, vigili del fuoco e polizia (anche quella municipale). Purtroppo ci vorrà tempo ma almeno si è evitata la tragedia. Ci vorranno ore”. E’ questo quanto si legge sul gruppo Facebook ‘Licola-Varcaturo-Lago Patria’. A riportare la notizia, con tanto di foto, è un cittadino che è costretto a restare in auto. Il rudere, alto circa 7 metri, ha sfondato il muro di recinzione di una casa danneggiandola lievemente.

Fortunatamente, grazie anche al tempestivo intervento dei pompieri e delle forze dell’ordine, è stata scongiurata la tragedia.