Maltempo a Napoli, piove nel Covid center dell’ospedale del Mare e nella tenda del Cardarelli

pioggia nei covid center

La pioggia entra nel Covid center dell’Ospedale del Mare a Napoli, come riferisce l’Ansa. Il temporale di queste ore, si apprende da fonti interne all’ospedale, ha infatti trovato delle perdite dal soffitto dei moduli montati nell’area di parcheggio dell’ospedale nel quartiere di Ponticelli, a Napoli, bagnando il pavimento dell’area tac e delle degenze.

Il personale ha chiesto più volte l’intervento dei vertici dell’ospedale, mentre gli operatori stamattina hanno steso asciugamani sui pavimenti per assorbire l’acqua. Attualmente nel covid center dell’Ospedale di Mare sono ricoverati 15 pazienti. Dall’Asl Napoli 1 fanno sapere che nei giorni scorsi avevano già inviato una segnalazione alla ditta che ha costruito il Covid center chiedendo un intervento per perdite di acqua che già si erano verificate e che probabilmente il maltempo della notte ha notevolmente aggravato.

Tenda covid al Cardarelli

Stessi disagi nella maxi tenda allestita nell’ospedale Cardarelli dalla Protezione Civile e dalla Croce Rossa. La struttura, completata e mai attivata, non ha mai ospitato pazienti. Nei giorni scorsi, segnalano gli operatori, si sono verificate diverse infiltrazioni d’acqua. Si è quindi reso necessario l’intervento dei tecnici. Risolti i problemi, i tecnici hanno dichiarato la struttura nuovamente utilizzabile. Mancano, fortunatamente, i pazienti. La pressione sugli ospedali napoletani si è notevolmente ridotta nelle ultime settimane.