Marano, party in zona rossa

Festa di compleanno interrotta ieri sera a Marano, nell’ultima giornata di zona rossa in Campania. Ieri sera i carabinieri della compagnia di Marano di Napoli sono stati impegnati in un servizio alto impatto disposto dal Comando Provinciale di Napoli volto al contrasto dell’illegalità diffusa e alle verifiche del rispetto delle norme anti-contagio. Durante le operazioni, i carabinieri hanno sequestrato sette veicoli e identificato decine di persone.

In serata i militari dell’arma – allertati dal 112 – sono intervenuti in via Vito Moyo presso un noto ristorante della città di Marano. Era in atto una festa di compleanno, un uomo stava festeggiando i 50 anni in presenza di 40 invitati. I carabinieri – nel rispetto delle normative anti-covid – hanno interrotto la festa e sanzionato i presenti che nonostante il divieto imposto erano presenti all’interno del ristorante. L’attività è stata chiusa per 5 giorni, sanzionato anche il titolare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.