Da oggi mascherine facoltative in strada, ma resta l’obbligo di portarle con sé

Mascherine in Campania, da oggi non sarà obbligatorio indossarle in strada [Foto d'archivio]
Mascherine in Campania, da oggi non sarà obbligatorio indossarle in strada [Foto d'archivio]

Da lunedì in Campania l’uso delle mascherine all’aperto non è più obbligatorio, ma facoltativo. Resta invece l’obbligo nei luoghi chiusi (mezzi pubblici, negozi, supermercati ecc), nelle situazioni di assembramento o dove non si può mantenere la distanza di almeno un metro.
Oggi sarà pubblicato un provvedimento ricognitivo di alcune norme previste nelle precedenti ordinanze in Campania, con specifico riferimento all’uso delle mascherine e alla ripresa delle attività lavorative “in presenza” nel rispetto dei protocolli di sicurezza. Nel provvedimento si affronta anche il tema dello smart working, con l’indicazione di facilitare progressivamente la ripresa del lavoro ‘fisicamente’, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza. (ANSA).

Mascherine in Campania, De Luca annuncia: “Sarà sempre obbligatorio portarla con sè”(articolo del 17 giugno 2020)

Dalla prossima settimana in Campania non sarà più obbligatorio indossare le mascherine in pubblico “ma non deve essere interpretato come un segnale di rilassamento”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a margine della visita al deposito officina Eav di Ponticelli. De Luca ha ricordato che sarà sempre “obbligatorio indossarle nei luoghi chiusi e dove ci sono più persone. Per questo è sempre opportuno, ha precisato, averne una in tasca”. Chi non avrà le mascherine al chiuso sarà soggetto comunque a una multa.

L’invito ai sindaci sulle mascherine

Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca ha confermato che “da lunedì 22 giugno diventerà facoltativo l’uso delle mascherine”. Ma “questo – ha detto – non significa che facciamo tutti una festa e che è passato tutto”. “Renderemo obbligatorio portare la mascherina con sé – ha aggiunto il governatore – mentre sarà facoltativo indossarla all’esterno. Resta obbligatorio tenerla nei luoghi al chiuso ma anche all’aperto dove ci sono assembramenti o pericoli di contagio. Penso al lungomare, con migliaia di persone che passeggiano o fanno footing”. “L’uso, quindi, delle mascherine sarà facoltativo, diamo un minimo di flessibilità, ma sarà obbligatorio portarla con sé e indossarla quando ci sono assembramenti pericolosi”, ha concluso De Luca.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.