30.5 C
Napoli
giovedì, Agosto 11, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Bochicchio muore in un incidente, era accusato della truffa milionaria ai vip


Massimo Bochicchio è morto in un incidente stradale lungo via Salaria a Roma. L’incidente è avvenuto attorno alle 12 di oggi: indagini in corso per ricostruire la dinamica. La moto a bordo della quale viaggiava, una volta finita fuori strada, si è incendiata all’altezza dell’aeroporto romano.

LE ACCUSE A BOCHICCIO

il broker casertano era accusato di aver condotto una truffa milionaria contro numerosi vip. Bochicchio tra due giorni avrebbe dovuto affrontare l’udienza del processo innescato dalle denunce di 34 persone che gli avevano affidato i loro soldi e che li avevano poi visti sparire: una cifra, si sospetta, che supera i 70 milioni di euro. Nel mirino del broker casertano sarebbero finiti da Marcello Lippi a Stephan El Shaarawi fino a Patrice Evra e Antonio Conte.

L’ESTRADIZIONE DI BOCHICCHIO

Massimo Bochicchio venne arrestato lo scorso 7 luglio 2012 a Giacarta in Indonesia, dopodichè è stato espulso in Italia. Il broker arrivò il 17 luglio all’aeroporto di Fiumicino con un volo di linea proveniente da Doha. Appena sbarcato allo scalo romano fu stato accompagnato dagli agenti della giudiziaria di Fiumicino negli uffici di Polizia per la notifica dell’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Tangenti e regali per evitare controlli, indagati 11 finanzieri a Napoli

E ’accusato di aver corrotto undici militari della Guardia di Finanza con soggiorni di lusso, biglietti per le partite...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria