Maxi rogo tra Marano e Quarto, evacuate tre palazzine: “Aria irrespirabile e cenere sui balconi”

Aria irrespirabile e cenere sui balconi, è questa la denuncia dei cittadini dopo l’ennesimo rogo appiccato tra Marano e Quarto. Il fumo, oltre al cattivo odore, è visibile anche dalla collina dei Camaldoli.

Ad andare in fiamme è stata la zona della selva di Foragnano. Per motivi di sicurezza, sono state evacuate le palazzine site a ridosso dell’incendio. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, si sono recati anche i vigili urbani di Marano e la Protezione Civile.

Sul gruppo Facebook ‘Marano di Napoli OGGI’, sono tanti i commenti di chi esasperato, ha riversato la propria rabbia sul social.