Giugliano. Lacrime e dolore per la morte di Mario Iodice, colonna del tifo gialloblù

E’ morto poco prima della partita di domenica contro la Virtus Volla, lo storico tifoso gialloblù Mario Iodice, da tutti conosciuto come ‘Zii Mario’. L’uomo, molto conosciuto e benvoluto in città, ha avuto un malore che non gli ha lasciato scampo. Una terribile stretta al cuore per gli assidui frequentatori dello stadio sconvolti dalla terribile notizia che nella giornata di ieri ha fatto rapidamente il giro della città. Zii Mario fedele al Giugliano, sempre in prima linea, nella buona e nella cattiva sorte.

Tra i primi a gioire per i successi e ad esultare ma anche a tirare fuori le unghie. E’ stato un esempio per i giovani tifosi che, con messaggi di dolore e cordoglio, l’hanno ricordato su Facebook. “Ciao Zii Mario, tifa da lassù”, scrivono in tanti, tantissimi.

Un lungo post arriva anche dalla tifoseria BrigataBoys:

In questi giorni abbiamo appreso con tristezza la notizia della scomparsa improvvisa del nostro caro Mario Iodice, per me è per tutti noi Zii Mario!
Uno dei tifosi se non il tifoso più anziano e più storico del nostro Giugliano calcio, un tifoso è soprattutto una persona per bene umile e competente e che ha seguito insieme a tante generazioni tutta la storia del Giugliano calcio, ricordo con gioia le tantissime trasferte nei campionati di serie C fatte insieme a noi, era sempre uno dei primi a prenotarsi al pulmann organizzato dal nostro gruppo “Brigataboys”.

Ed è per questo è per il suo amore a Giugliano ed al Giugliano calcio che noi lo vogliamo ricordare in modo semplice ma con affetto, proprio come lo caratterizzava!
Mi hanno riferito che ha avuto un malore che gli è costato la vita proprio un poco prima di venire alla partita di domenica con il Volla!!
Il nostro gruppo ma credo insieme a tanti tifosi giuglianesi che lo conoscevano gli dedichiamo la vittoria di domenica e lo ricorderemo e lo porteremo per sempre nel nostro cuore giallo blù,
Salutiamo ed onoriamo il nostro Zi Mario!!!
La BRIGATABOYS!!!!!