E’ morto l’attore di Highlander, il protagonista del telefilm trovato impiccato

Era diventato celebre per il suo ruolo di co-protagonista nella riuscitissima serie TV “Highlander“. Stan Kirsch, 51 anni, meglio noto come Richie Ryan, è stato trovato morto nella sua casa di Los Angeles. A scoprirlo sarebbe stata la moglie Kristyn Green, che ha trovato Kirsch impiccato.

Il ricordo dei colleghi il telefilm Highlander

Bello l’omaggio del team di Highlander per Richie Ryan. “Senza Stan Kirsch, Highlander: la serie, sarebbe stata molto meno – si legge sulla pagina Facebook – Ha portato un senso dell’umorismo, gentilezza ed entusiasmo giovanile al personaggio di Richie Ryan per sei stagioni”.

Chi non lo ricorda in Friends?!

Nel passato di Kirsch non soltanto il ruolo di spalla di Adrian Paul (Duncan MacLeod) dal 1992 al 1998.

Per l’attore le fortunate interpretazioni in serie televisive come “Jag – Avvocati in divisa“, “In tribunale con Lynn” e “Friends“.

Il telefilm 

Highlander è una serie televisiva con protagonista Dncan MacLeod (Adrian Paul).

Può essere considerato un sequel\spin-off del film Highlander – L’ultimo immortale con Christopher Lambert, per quanto si discosti da esso per numerosi ed essenziali punti. Il telefilm è incentrato su Duncan MacLeod, compagno di clan di Connor MacLeod (Christopher Lambert). Connor appare nella serie solo nel primo episodio, ma il suo nome e la sua figura ricorrono spesso all’interno di tutte e sei le stagioni della serie.