Napoli. Picchia la moglie per i soldi della cocaina, poi vuole l’affidamento della figlia: arrestato

Non solo aggrediva la moglie, ma pretendeva anche i soldi per comprare cocaina e l’affidamento della figlia di pochi mesi. Per questo motivo un 22enne originario dello Sri Lanka è stato bloccato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. Il ragazzo -riporta Napoli Today- è accusato di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.