9.2 C
Napoli
venerdì, Gennaio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il Napoli è senza casa: «Al momento, Campionato e Champions al Barbera di Palermo»


Che ci fossero pesanti ritardi nella tabella dei lavori per la ristrutturazione dello stadio San Paolo era cosa acclamata. Purtroppo, va sottolineato. Nonostante le Universiadi del 2019 siano state aggiudicate alla città di Napoli già da molto tempo, i lavori non accennano a partire. Il “catino” di Fuorigrotta è desolatamente abbandonato a se stesso, in questa estate rovente, incendiata dai colpi di calciomercato e da discutibili scelte estetiche che caratterizzeranno le nuove magliette. Il peggio, però, potrebbe non essere ancora venuto. A dare una dimensione alla realtà è Alessandro Formisano, Head of Operations del Napoli. Di seguito, le sue dichiarazioni rilasciate ai colleghi di CalcioNapoli24. Emblematiche.

«San Paolo? I lavori dovrebbero partire per le Universiadi che interesseranno la pista e l’impianto di illuminazione oltre che i sediolini. Preoccupa vedere questa incertezza. Siamo iscritti al campionato e alla Champions League allo stadio di Palermo. Dovremmo ottenere delle deroghe per i sediolini dalla UEFA e dalla Lega. Prima capiremo quale sarà il crono programma dei sediolini e poi vedremo. Mi auguro che la stagione inizi al San Paolo. Abbiamo chiesto alla Lega di poter giocare la prima fuori casa per avere più tempo per lavorare. Faremo una riunione con le massime autorità della città al rientro da Dimaro». 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Capienza al 100% e niente tampone agli spettatori, polemica sul Festival di Sanremo

Nel corso dell'ultimo Comitato sull'ordine e la sicurezza pubblica, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ha annunciato le novità...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria