Dramma a Napoli. Una donna positiva al covid è stata trovata senza vita all’interno della propria abitazione di viale Kennedy, nel quartiere di Fuorigrotta. La vittima è una donna di 76 anni che viveva da sola e che, da quanto si apprende, non rispondeva a cellulare e campanello. Allertati i vigili del fuoco e il personale del 118, l’anziana è stata trovata senza vita dai soccorritori giunti sul posto.

Entrati dal balcone, i vigili del fuoco hanno rinvenuto la donna priva di vita. Inutile l’intervento del personale del 118. Le circostanze hanno reso necessario anche l’intervento dei carabinieri della stazione di Fuorigrotta. Ai militari spetterà determinare, grazie anche agli esami medici, le cause del decesso della donna.

L’anziana era risultata positiva al tampone lo scorso 4 dicembre. Era asintomatica e stava trascorrendo la sua convalescenza nella sua abitazione. Non si esclude, quindi, che la morte possa essere sopraggiunta per cause naturali e non come conseguenza del contagio da covid. L’Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro della salma; maggiori dettagli sulle cause del decesso della 76enne arriveranno dunque dagli accertamenti medico-legali.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.