Il nuovo singolo “esce” illegalmente, Geolier si sfoga su Instagram: «State uccidendo la musica»

La data fissata per la pubblicazione ufficiale su Spotify di ‘Narcos’ l’atteso singolo di Geolier era il 12 luglio 2019, mentre su Youtube tre giorni dopo il 15. Ma qualcosa è andato storto e la canzone, produzione Dat Boi Dee, è finita illegalmente online. Pare che qualcuno nei giorni scorsi abbia diffuso in rete il singolo e che il pezzo adesso circoli anche su Whatsapp e Telegram. Il (t)rapper napoletano avvertito dai suoi sostenitori, si è sfogato su Instagram: “Ecco come rovinare la musica. Voi non siete sostenitori ma siete uguali agli haters. Non avete niente di buono, siete l’opposto dei fans. In questo modo uccidete la musica, il cantante e tutto il lavoro che c’è dietro.”

Tantissimi i messaggi di sostegno a Geolier che dopo il messaggio ha rialzato il tiro facendosi scivolare addosso il ‘dispiacere’: “Tanto spacchiamo lo stesso” rassicura fiducioso.