34.7 C
Napoli
domenica, Giugno 26, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Pistola in faccia ai commessi, rapina choc in un negozio di articoli cinesi a Napoli


Minuti di terrore. Interminabili minuti di paura. Quelli avvertiti dai dipendenti di un negozio di articoli cinesi a Napoli su viale Umberto Maddalena, a due passi dall’aeroporto di Capodichino. Era ieri pomeriggio quando in quattro, con volto coperto da occhiali scuri e mascherina, sono penetrati all’interno del capannone mentre un complice li aspettava all’esterno a bordo di un’auto grigia (risultata immatricolata a Firenze). All’interno subito si è scatenato il panico con il capo del gruppo che si è diretto subito verso il cassiere puntandogli la pistola contro. L’uomo, spaventato, si è allontanato e il bandito ha scavalcato il bancone cercando di aprire la cassa. Non riuscendovi ha iniziato a inveire contro l’uomo che è stato costretto ad aprire il cassone dove erano contenuti i contanti. Agghiacciante la sequenza, tutto ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, in cui il bandito con nonchalance, poggia la pistola sul bancone mentre i suoi complici tengono a tiro le persone all’interno del negozio. Dopo aver prelevato il tutto la fuga con il complice all’esterno che ha avuto anche modo di compiere una manovra per agevolare la loro fuga. Indagini affidate agli uomini della squadra investigativa del commissariato di Secondigliano (diretto dal vice questore aggiunto Raffaele Esposito).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Paura a Mergellina, aliscafo sbanda e finisce contro gli scogli [Video]

Sono stati momenti di vera e propria paura quelli che oggi pomeriggio hanno vissuto alcuni bagnanti nei pressi del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria