Dramma Negramaro, musicista colpito da emorragia cerebrale: è grave

Momenti duri quelli che stanno vivendo i Negramaro. Il chitarrista della band salentina, Emanuele Spedicato, è stato ricoverato in mattinata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce a causa di un’emorragia cerebrale. Le condizioni del 38enne sono, purtroppo, gravi.

Emorragia cerebrale per ‘Lele’ dei Negramaro

Stando a quanto si è appreso dalle prime voci, Lele -questo il suo soprannome- si sarebbe sentito male nella sua abitazione a Salento. La moglie, Clio, l’avrebbe trovato privo di sensi nei pressi della loro piscina. Una volta ripresa conoscenza, il chitarrista ha avvertito un forte mal di testa. Allertati i sanitari del 118, questi hanno provveduto al trasporto al pronto soccorso del Vito Fazzi: gli siamo radiologici hanno evidenziato un’emorragia cerebrale in atto. Adesso Lele sarà sottoposto ad un intervento chirurgico delicato.