Non pagano il conto del locale e poi criticano su Facebook, scoppia la rissa

Si recano in un locale nel centro storico di Avellino, non gradiscono il servizio e vanno via senza pagare. Poi si scatenano con le critiche su Facebook. Lo staff chiede a loro di tornare per chiarire e per saldare il conto.

I clienti così fanno. Ma ne nasce una lite. Uno dei contendenti viene colpito al volto da un pugno tanto da essere costretto a fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” del capoluogo irpino. Gli agenti della Sezione Volanti, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi, arrivano immediatamente sul posto ed evitano conseguenze peggiori. Identificati in nove.