denise pipitone

Denise Pipitone, sale l’attesa per i risultati del test del dna di Olesya Rostova. «Attendiamo il gruppo sanguigno di Olesya, appena lo avremo lo confronteremo con quello di Denise. Se è compatibile si procederà con il prelievo e l’esame del DnaSpero entro il weekend di avere le idee più chiare». Lunedì 5 aprile, giorno di Pasquetta, si saprà se Olesya Rostova e Denise Pipitone sono la stessa persona. Sarà infatti reso noto nello stesso programma “Let them talk” ( Pust’ govoryat, tradotto Lasciali parlare) in onda sulla tv russa, Primo Canale, una sorta di Rai 1 locale, dove la ventenne, rapita quando era piccola, ha fatto un appello per riabbracciare la madre biologica, il risultato del test del Dna. L’appuntamento è alle ore 17.

La criminologa e psicologa forense italiana Roberta Bruzzone ha  fatto notare che dalla Russia certe informazioni forse dovevano arrivare prima e non pubblicamente: “Diciamo che certe informazioni, soprattutto sul gruppo sanguigno, sarebbero potute arrivare già nell’immediato e in forma privata“.

Denise Pipitone: il legale della mamma: “In attesa compatibilità gruppo sanguigno”

“Se il gruppo sanguigno dovesse risultare compatibile con quello di Denise Pipitone , si procederà al prelievo del Dna dalla giovane, i cui risultati verranno inviati in Italia per la verifica con quello della mamma e del papà naturale”. Queste le parole dell’avvocato Frazzitta.
Il legale marsalese è in stretto contatto con Piera Maggio che si trova nella sua casa di Mazara del Vallo per un breve periodo di convalescenza. La signora sta seguendo il caso con apprensione e fiducia. L’avvocato Frazzitta l’altra sera è intervenuto durante la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”. “Abbiamo vissuto questi anni con grande dolore, con grande rabbia, con grandi pianti – ha detto. La speranza è nel colpo di fortuna, come può essere questo in Russia”

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.