Rapina nella sala scommesse a Parete, i banditi scappano con il bottino
Rapina nella sala scommesse a Parete, i banditi scappano con il bottino

Momenti di paura quelli vissuti a Parete, in via Carlo Pezone, in una sala scommessa. Nell’alba di ieri, infatti, nella sala giochi – aperta 24 ore su 24 –  hanno fatto irruzione alcuni banditi, che hanno obbligato i dipendenti ad aprire la cassa ed a consegnarne il contenuto. Poi, dopo aver preso il bottino, si sono dati alla fuga con un’auto. Il bottino – riporta Edizione Caserta – ammonta a circa 300 euro.

Indagini in corso

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del reparto territoriale di Aversa, che stanno effettuando le indagini sulla rapina avvenuta intorno alle 4 di lunedì mattina. Caccia aperta, dunque, ai due malviventi probabilmente giunti dalla provincia di Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.