Tragico scontro auto-moto a Sperlonga, la provincia di Caserta prega per Pasquale

pasquale incidente

“Manchi…torna da noi”. E ancora: “Non importa quanto dura la tempesta, il sole splende sempre di nuovo tra le nuvole…Ti aspettiamo torna presto” sono tantissimi i post su Facebook per Pasquale C.. Il 28enne sammaritano sta lottando come un leone con tutte le sue forze. Pasquale domenica scorsa è rimasto vittima di un incidente sul litorale laziale all’altezza di Sperlonga, con la sua Ducati. Il 28enne ha riportato un forte trauma cranico, una lesione alla spalla e una al braccio. Ricoverato d’urgenza al San Camillo di Roma, Pasquale ha subito un doppio intervento nella notte tra domenica e lunedì. Ancora in coma farmacologico, le sue condizioni pare stiano leggermente migliorando ed il ragazzo starebbe rispondendo bene alle cure ricevute nel nosocomio capitolino.

Un incidente violento che inizialmente lasciava presagire il peggio, la Ducati di Pasquale, per motivi in corso di accertamento, si è scontrata contro la Fiat Punto di un anziano.

Intanto sono centinaia i messaggi di solidarietà e incoraggiamento lasciati su Facebook per Pasquale dopo l’incidente. Il post di dolore di papà Enzo: “Ti ho dato la vita… Tu hai reso la mia speciale… Ti voglio bene figlio mio! Sei Un leone continua così”.

Poi ancora si legge in un altro post: “Ci rincontreremo di nuovo così sorridenti e felici!!!Ti aspetto,Ti aspettiamo e MOVT!!!! Dobbiamo fare ancora tante cose insieme!!!!!Sei tutti noi,non ti permettere di mollare nemmeno un secondo siamo tutti con te”

Angela, invece, sempre su Facebook scrive: “Non conosco questo ragazzo che ha fatto l’incidente ma conosco tutti voi che siete legate a lui e mi scendono le lacrime leggendo i vostri post, mi unisco alle preghiere ragazzi e forza pasquale”.

“Questa è la battaglia più dura di tutte e sono sicura che tu la vincerai! Siamo tutti con te” scrive Giulia

 

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.