“Per sempre cuore azzurro. Ciao Diego”, l’addio del calcio Napoli a Maradona

maradona post napoli calcio
L'ultimo post della società calcio Napoli

Diego Armando Maradona è morto. Il miglior giocatore di calcio della storia, due volte campione del mondo e leggenda del calcio. Il campione argentino aveva 60 anni. Secondo quanto riportato dall’autorevole quotidiano argentino Clarìn, Maradona è deceduto oggi, 25 novembre, a seguito di un arresto cardiorespiratorio. Maradona arrivò a Napoli il 5 luglio del 1984 e venne presentato in un gremito stadio San Paolo. Pochi minuti fa la società ha dato l’ultimo saluto al campione argentino: “Per Sempre 💙 Ciao Diego“. Il Napoli ha cambiato il logo della squadra da azzurro a nero.

“Ci hai portato in cima al mondo. Ci hai reso immensamente felici. Sei stato il più grande di sempre. Grazie per essere esistito, Diego. Ci mancherai per tutta la vita”, ha scritto il Presidente dell’Argentina, Alberto Fernández. Intanto sono stati proclamati tre giorni di lutto Nazionale. “Eternas gracias. Eterno Diego”, questo le parole di cordoglio espresse dal Boca Juniors, la squadra argentina dove ha militato Maradona.

Dopo la sconcertante ultim’ora proveniente dall’Argentina sulla morte di Diego Armando Maradona, la redazione di Kiss Kiss Napoli ha raggiunto il fratello Hugo che ha dichiarato in lacrime: “Ha avuto una crisi respiratoria. Sono drammatiche le notizia che mi arrivano”. Inutlie il soccorso di 9 ambulanze al Barrio San Andres, suo domicilio attuale a Buenos Aires.

LA NOTIZIA DELLA MORTE DI MARADONA

Era a casa quando è stato colto dal malore, verso 12. Inutile l’arrivo di 12 ambulanze.

17.40 – “Arrivederci Diego, sarai eterno” scrive l’account ufficiale della Nazionale Argentina che ricorda sui social il grande Diego scomparso oggi all’età di 60 anni.

17.30 – Dopo la sconcertante ultim’ora proveniente dall’Argentina sulla morte di Diego Armando Maradona, la redazione di Kiss Kiss Napoli ha raggiunto il fratello Hugo che ha dichiarato in lacrime: “Ha avuto una crisi respiratoria. Sono drammatiche le notizia che mi arrivano”.

17.15 – Ultim’ora drammatica proveniente dai media argentini alle 17.13: Diego Armando Maradona, il miglior calciatore di tutti i tempi, è morto questo mercoledì all’età di 60 anni dopo aver subito un arresto cardiorespiratorio. Inutile il soccorso di tre ambulanze al Barrio San Andres, suo domicilio attuale a Buenos Aires.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.