Coronavirus. Crescono i contagi a Pozzuoli, 6 morti e un guarito in città

Sono 39 i cittadini puteolani risultati positivi al nuovo coronavirus. L’annuncio è arrivato ieri sera dal primo cittadino Vincenzo Figliolia che ha reso noto l’aggiornamento dell’unità di crisi della Regione Campania. Un nuovo caso nelle ultime 24 ore.

“Un cittadino puteolano è risultato positivo al test del coronavirus. È in isolamento domiciliare e l’Asl ha già avviato la ricerca del link epidemiologico – ha fatto sapere il sindaco – A Pozzuoli ora sono 39 in totale i pazienti che hanno contratto il Covid, di cui 29 attualmente contagiati (2 ospedalizzati e 27 in isolamento domiciliare), 1 guarito clinicamente, 3 persone guarite definitivamente e 6 decessi.
Non abbassiamo la guardia! Ora più che mai è importantissimo restare a casa per evitare che il virus continui a diffondersi. In questo momento – ha proseguito – l’unica forma di difesa che continuiamo ad avere è quella di RESTARE A CASA, per tutelare la nostra salute di tutti. Non uscite per motivi superflui, ma solo per necessità.
Tutto questo finirà solo se dimostreremo di comportarci con grande senso di responsabilità e consapevolezza”.