A Giugliano alla via Ripuaria, i Carabinieri del NAS di Napoli, all’esito di una verifica
igienico sanitaria condotta presso n panificio operante in quell’area, diffidavano il gestore della
predetta attività circa l’uso di tutte le attivita’ esercitate all’interno di un deposito alimenti attivato
con gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali.
A Quarto Flegreo, alla via Campana, il NAS ha effettuato una verifica presso un locale
supermercato, a chiusura della quale i carabinieri hanno accertato che i gestori avevano violato la
prescrizione, precedentemente impartita durante altro controllo, del divieto d’uso di un deposito di
alimenti, già riscontrato carente sotto i profili strutturale ed igienico sanitario. La citata condotta è
stata segnalata alle competenti autorità.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.