Quattro napoletani armati fermati dalla polizia a Pozzuoli, avevano pistola e coltelli

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Pozzuoli sono intervenuti in via Roma per una segnalazione di quattro persone armate; giunti sul posto, i poliziotti hanno bloccato quattro giovani napoletani che tentavano di allontanarsi.

Uno di essi, A.S, 21enne con prececenti di polizia, è stato arrestato perchè in possesso di una pistola calibro 7.65 poi risultata rubata, di cui aveva cercato di disfarsi. Un altro, V.U, di 29 anni, è stato denunciato perché aveva con sé un coltello al serramanico lungo 15 cm.

Per tutti e quattro, inoltre, è stato avviato il procedimento amministrativo per l’irrogazione del divieto di ritorno nel comune di Pozzuoli.