Raccolta differenziata: ecco la classifica dei comuni a nord di Napoli

Raccolta differenziata: ecco la classifica dei comuni a nord di Napoli. Grazie al sistema informativo “MySir – Comuni Ricicloni” messo a disposizione su internet da Microambiente in collaborazione con Legambiente, è possibile conoscere l’andamento della raccolta differenziata nei comuni della Campania e in particolare, in quelli della Provincia di Napoli, dove la situazione, da anni, resta fortemente critica.

Comuni ‘ricicloni’ di Napoli Nord

Stilando una classifica, dal peggiore al migliore tra i Comuni a Nord di Napoli, troviamo: Melito di Napoli, fermo al 25,52%. A seguire Marano di Napoli, 40,38%. Nettamente in vantaggio rispetto agli ultimi due troviamo Calvizzano col 50,64%. Salendo troviamo i comuni Giugliano in Campania, 52,50% e Qualiano col 54,48%. Alle prime due posizioni nella classifica di Napoli Nord si piazzano, quasi a pari merito, Mugnano di Napoli, 57,41% e Villaricca, 57,45%.

I 2 Comuni più virtuosi della Campania

Saviano e San Felice a Cancello tra i Comuni virtuosi della Campania. Si toccano picchi anche del 70% di raccolta differenziata in questi due comuni in cui la Buttol Srl gestisce il servizio di igiene urbana. Sono i dati di Legambiente, contenuto nel dossier del 2018, a premiare le due città riciclone. Saviano, comune in provincia di Napoli, secondo i dati sviscerati nel corso della manifestazione “Comuni Ricicloni Campania” XIV edizione, ha raggiunto una media del 70,08% di differenziata nel corso del 2017, migliorando ancora di più la performance positiva dell’anno precedente, quando le percentuali erano del 68,55%.Tra i Comuni più apprezzati figura anche San Felice a Cancello, città della provincia di Caserta, dove le iniziative di sensibilizzazione della Buttol Srl hanno permesso un aumento di 5 punti percentuali. Secondo il dossier di Legambiente la differenziata è al 68,08% nel 2017, l’anno precedente era al 63,46%.

Classifica Napoli Nord

  • 1 – 57,45% – Villaricca
  • 2 – 57,41% – Mugnano di Napoli
  • 3 – 54,85% – Qualiano
  • 4 – 52,50% – Giugliano in Campania
  • 5 – 50,64% – Calvizzano
  • 6 – 40,38% – Marano di Napoli
  • 7 – 25,52% – Melito di Napoli