[Video] Rocco Siffredi litiga con il suo ‘erede’, gli insulti in diretta: «Vecchio, prendi il viagra»

La scorsa settimana Rocco Siffredi si è lasciato andare con delle dichiarazioni su Max Felicitas, dicendo che il ragazzo riesce a recitare bene solo quando nelle scene ci sono molto uomini. Non si è fatta attendere la risposta del collega, che con una storia su Instagram ha provato a difendere la sua posizione: «C’è un anziano attore italiano che vive all’estero che continua a usare il mio nome per farsi pubblicità e tentare di rimanere attivo almeno sui social. Ragazzi glielo ripeto, basta usare il mio nome, e soprattutto io sono Max Felicitas e non sono l’erede di nessuno; tanto meno di un attempato che nel 2020 fa video con due donne e 70 uomini».

Lo scontro telefonico tra Rocco Siffredi e Max Felicitas

Durante il programma radiofonico La Zanzara, Cruciani ha pensato di far ‘scontrare’ i due attori in diretta. Ma i toni si sono alzati dopo una manciata di secondi e, dopo gli insulti, Rocco ha fatto una proposta al giovane max: Ok lancio una sfida, portatami una vecchia di 90 anni in radio e io vengo le faccio la festa e la faccio pure a Max Felicitas, la faccio anche a lui”.

Di seguito la conversazione telefonica ripresa da BitchyF.

La telefonata di Rocco e Max.

R: “Tu hai detto che devo pagare le tasse in Italia, allora sei solo un imbeci**e”
M: “Imbeci**e ci sei tu. Vecchio e imbeci**e”
R: “Io lavoro e produco a Budapest e devo pagare le tasse in Italia? Ma poi fai la morale per una scena con 2 ragazze e 7 ragazzi?”
M: “Non hai capito nulla”
R: “Tu e Diprè che hai lanciato dei video con la c0caina”
M: “Pazzo, hai la demenza senile. Stai infangando il mio nome. Ritirati vecchio. Io non mi sono mai drogato in vita mia”
R: “Io ho 55 anni, 35 anni che faccio questo lavoro. Questo non si può permettere di dirmi queste cose”
M: “Vecchio che ca**o dici”
R: “Lui invita le ragazze promettendo di farle diventare delle star e dopo aver girato loro cadono nel dimenticatoio”
M: “Scemenza, le ultime ragazze le ho lanciate io, vecchio”
R: “Non mi paragonate a questo deficiente. Io sono vecchio ma lavoro ancora bene. Lui?”
M: “Usi il viagra”
R: “Ok lancio una sfida, portatami una vecchia di 90 anni in radio e io vengo le faccio la festa e la faccio pure a Max Felicitas, la faccio anche a lui”
M: “Fai schifo”
R: “Se voglio smascherarti ho almeno 10 ore di filmati tuoi…”
M: “Fai la tua strada e non nominarmi più”
R: “Tu venderesti i tuoi per essere conosciuto. Poi chiedete a Martina Smeraldi perché dopo aver provato lui adesso gira solo con me”
M: “Non toccare la mia famiglia c**lione, mer*a, sce*o”.