Operazione Alto Impatto a Sant’Antimo, multe e denunce agli automobilisti

Controlli straordinari in città da parte dei carabinieri della tenenza di Sant’antimo e della Compagnia di Giugliano in Campania, guidata dal capitano Andrea Coratza. Sul corso Europa i militari hanno denunciato un parcheggiatore abusivo recidivo: è un pregiudicato 52enne di Sant’Antimo. Stava esercitando l’attività abusiva davanti ad una discoteca ed è stato sanzionato dai carabinieri che hanno sequestrato l’incasso.

In vie secondarie del corso europa i militari hanno sanzionato altri 10 parcheggiatori abusivi, sequestrando loro 345 euro. Lungo le stesse strade hanno anche contestato 12 contravvenzioni al codice della strada a clienti di bar e locali che avevano parcheggiato l’auto sui marciapiedi in divieto di sosta. 2 le denunce per guida in stato d’ebbrezza: si tratta di un 24enne del luogo che si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento etilometrico e di un 27enne del luogo sorpreso alla guida di un’auto con un tasso di 0,8 grammi di alcol per litro di sangue. Segnalati, infine, 4 assuntori di sostanze stupefacenti a cui i militari hanno sequestrato modiche quantità di marijuana e hashish.