12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Sant’Antimo tira un sospiro di sollievo, Gaetano è uscito dal coma


Sant’Antimo, Gaetano Barbuto Ferraiuolo è uscito dal coma. Un sospiro di sollievo per tutta la comunità Santantimese: le condizioni fisiche del giovane migliorano. Da valutare, purtroppo, quelle psicologiche, visto che il 21enne si è visto amputare le gambe. Nei prossimi giorni, riporta il Corriere della Sera, sarà seguito da un team di esperti.

Gaetano è stato ferito a colpi d’arma da fuoco la settimana scorsa su Corso Europa. Ancora sconosciuta la dinamica dei fatti, anche se sembra che gli spari si siano registrati a seguito di una lite scoppiata precedentemente con un gruppo di ragazzi. Il giovane, incensurato, ha perso molto sangue dopo essere stato raggiunto dai proiettili.

Sant’Antimo, le parole dei genitori di Gaetano

«Voglio fare un appello, in primis al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, chi meglio di lui può sapere cosa stanno passando i genitori di Gaetano, visto che lui ha subito sulla propria pelle e sulla sua famiglia il dolore atroce. Poi mi rivolgo al primo ministro Giuseppe Conte, lei un uomo del popolo e sa immedesimarsi in ogni cittadino italiano, Gaetano è un figlio dell’Italia. La prego non ci abbandoni». Queste le prime frasi di un appello che Lorenzo Ferraioli Barbarulo, il papà del 21enne gambizzato alcuni giorni fa a Sant’Antimo ha rivolto alle più alte cariche dello Stato. Il papà del 21enne si è rivolto anche al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese: «Visto che rappresenta la sicurezza del nostro Paese”, ad “arrestare i criminali che hanno gambizzato Gaetano. Per ogni uomo delle forze dell’ordine o delle forze armate si aggiunga un genitore. Gaetano non è figlio solo di Lorenzo e Francesca, bensì del popolo santantimese, della città di NAPOLI, della regione Campania è figlio dell’Italia intera. Mi rifaccio ad una frase di Peppino Impastato che disse: ‘La mafia è una montagna di merda’».

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Caivano, arrestata la famiglia Bervicato: uno di loro è coinvolto nell’omicidio di Antonio Natale

Nella serata del 3 dicembre 2021 i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, della Sezione Operativa della...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria