via acton napoli
Immagine di repertorio

Si torna a sparare a Napoli dove un 20enne è stato gambizzato in via Acton. Il giovane è stato raggiunto da un colpo di pistola nella notte tra l’11 e 12 luglio. Alle forze dell’ordine, come riportato da Napoli Fanpage, ha raccontato di essere stato affiancato da uno scooter con in sella due persone e che una di queste avrebbe estratto la pistola e aperto il fuoco. Fortunatamente il ragazzo non è in pericolo di vita.

La vittima, raggiunta dal colpo poco prima della 5 del mattino, è incensurata e vive nella periferia di Napoli Nord. Non risulta essere inquadrata in dinamiche criminali. gli investigatori stanno ricostruendo la dinamica, visto che la momento non sono chiari i motivi del ferimento. Il giovane non avrebbe parlato di un tentativo di rapina né avrebbe menzionato eventuali discussioni precedenti che avrebbero potuto portare alla ritorsione. I soggetti a bordo dello scooter avrebbero agito con il volto semi coperto.

Il 20enne, raggiunto da una sola pallottola alla gamba sinistra, è ora ricoverato al Loreto Mare. Gli agenti visioneranno ora le telecamere di videosorveglianza installate sia su via Action sia sulle strade adiacenti, che potrebbero avere ripreso lo scooter dei criminali e fornire indicazioni sul loro percorso.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.