Simone Esposito prima la scomparsa poi il nuovo brano, il giallo del rapper di Mugnano: insulti social

Tutto è bene quel che finisce bene, è stato ritrovato Simone Esposito, il giovane rapper di Mugnano che era scomparso nel nulla. Amici e parenti erano molto preoccupati per Simone, di cui si erano perse improvvisamente le tracce.

Simone si è messo in contatto con amici e parenti. E nelle ultime ore è stato aggiornato anche il suo profilo Instagram, dove sono apparse nuove stories. Nell’ultimo post il rapper ha annunciato l’uscita di un nuovo brano.

E proprio questo ha insospettito molti. Oltre alle modalità di scomparsa e alle tempistiche, aveva fatto venire il sospetto a più di una persona (compresi alcuni fan che glielo hanno fatto notare sotto ai post) che quell’azione potesse essere una mossa di marketing.

Nei giorni scorsi sii erano moltiplicati gli appelli per ritrovare il giovane di Mugnano, infatti, tanti artisti avevano condiviso la foto del ragazzo. I cantanti trapper Geolier, Samura Jay, El Barrio, Cimmino Sosa, Amstreet, Noname avevano pubblicato le storie su Instagram.