Violentata dal branco a 12 anni nel Napoletano, fermati tre giovanissimi

Sono stati fermati tre minori considerati responsabili dello stupro di gruppo che si è consumato ai danni di una 12enne a Castellammare di Stabia. I tre sono tutti minorenni e si sarebbero resi responsabili della violenza sessuale ai danni della giovane grazie alla collaborazione del fidanzatino della 12enne che l’avrebbe accompagnata sul luogo dove si è poi consumata la violenza. Questa, secondo quanto riportato da Il Mattino – è la ricostruzione fatta dalla Squadra Mobile che si sta occupando del delicato caso di violenza.