Colpi di pistola esplosi all’impazzata a Napoli, un’altra ‘stesa’ con spari per intimidire. Questa volta è accaduto in via Ravello, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, alla periferia orientale della città. Sul manto stradale sono stati ritrovati 12 bossoli calibro 9 x 21. Non risultano persone ferite. Rilievi sono stati condotti dalla Scientifica. Indagini della Polizia in corso.
Ancora una volta l’obiettivo dei ‘pistoleri’ della camorra è stato il rione Villa di San Giovanni a Teduccio, storica ‘roccaforte’ de clan Rinaldi. Alcuni proiettili si sono conficcati nella balconata e nelle finestre di un avvocato che abita in uno dei palazzi che danno sulla strada per fortuna senza serie conseguenze. Sul posto si sono subito recati le volanti dell’Ufficio prevenzione generale e del commissariato di zona. Secondo gli investigatori si tratta dell’ennesima dimostrazione di forza dei Mazzarella contro i rivali.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.