Torre del Greco, ritrovato il ‘Bambinello’ rubato in chiesa: era nell’abitazione del ladro

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, in seguito ad una attività investigativa, hanno individuato il presunto autore del furto del “Bambinello” perpetrato nella chiesa di San Michele Arcangelo di Torre del Greco il 2 gennaio scorso.
I poliziotti, grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino, hanno rintracciato l’uomo in via Fontana presso la sua abitazione dove hanno rinvenuto la statuetta che è stata subito riconsegnata alla chiesa.
L.M., 58enne corallino con precedenti di polizia, è stato denunciato per furto aggravato.