Truffa da 40 mila euro ad un’anziana, pregiudicato napoletano arrestato

Il Comando Provinciale Carabinieri di Salerno sta seguendo con attenzione il fenomeno delle truffe agli anziani attuando una politica di costante prevenzione e repressione.

I Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di estorsione nei confronti di un 22enne napoletano, pluripregiudicato, che nel novembre 2018 ha messo in atto la classica truffa dell’incidente. Il giovane avrebbe fatto credere ad un’anziana donna che viveva sola, che il figlio era rimasto coinvolto in un incidente. Fingendosi dapprima avvocato e poi carabiniere, è riuscito a farsi consegnare 40mila euro circa. Accortasi del raggiro subìto, la povera vittima ha sporto immediatamente denuncia. Il truffatore è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.