23.9 C
Napoli
venerdì, Ottobre 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Uccide la mamma a San Valentino, arrestato a Napoli dopo la confessione


Uccide la mamma a San Valentino, il figlio confessa l’omicidio dopo la lite. Il 14 febbraio scorso il personale del Commissariato di Dante riceveva la segnalazione della presenza di una persona morta a Materdei. Gli agenti di polizia entravano in un appartamento in vico Paradiso alla Salute al piano terra dove ritrovavano nella camera da letto. Ritrovata una donna priva di vita che presentava ematomi al volto. Nell’abitazione era presente anche un giovane srilankese, risultato il figlio della defunta.

LA LITE CON LA MAMMA FINISCE IN TRAGEDIA

Giunto sul posto il Pubblico Ministero, ed anche il personale della Polizia Scientifica per i rilevi tecnici, i parenti della donna venivano ascoltati negli uffici del Commissariato, Il Pubblico Ministero procedeva quindi all’interrogatorio del figlio della deceduta alla presenza dell’avvocato. Emergeva che il figlio avrebbe avuto una lite con la madre e l’avrebbe colpita più volte al volto. Il giovane, sulla scorta degli elementi emersi, veniva ritenuto gravemente indiziato del delitto di omicidio e per questo veniva fermato con decreto della Autorità Giudiziaria. Il G.I.P. presso il Tribunale di Napoli il 16 febbraio scorso convalidava il fermo e applicava la misura della custodia cautelare in carcere.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Faida tra trapper, arrestati Simba La Rue e Baby Gang: spari e minacce

Questa mattina i due trapper: Baby Gang e Simba La Rue sono stati arrestati, da un blitz di carabinieri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria