Nell’ambito dei controlli in ambito stazione su persone sospette, venditori ambulanti, passeggeri e bagagli predisposti dal Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania nella stazione F.S. di Napoli Centrale, ieri, nel tardo pomeriggio, all’interno della Stazione di Napoli Centrale, l’attenzione degli agenti veniva attirata dalle urla di due donne.
I poliziotti intervenivano subito in loro soccorso: una delle due, una ragazza napoletana di 21 anni, ancora molto scossa e spaventata, indicava un uomo riferendo che lo stesso l’aveva palpeggiata nelle sue parti intimo poco prima. G. A., senegalese di anni 25,  veniva subito bloccato dai poliziotti, ammetteva le sue responsabilità e  veniva arrestato per il reato di violenza sessuale.
 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.