19.2 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Giugliano. Sabato l’inaugurazione di HUBSpa


Sabato 2 marzo ci sarà il grand opening di HubSpa. Alle ore 17 sarà presentato ufficialmente HUBspa, un progetto di innovazione per il Mezzogiorno. HUBspa è centro di incubazione, formazione ed innovazione ed offre – attraverso i suoi 70 soci e con partner nazionali ed internazionali – una vasta gamma di servizi e spazi mirati a giovani, aziende, associazioni ed Istituzioni. La sede, ricavata all’interno dello storico Palazzo Palumbo, a Giugliano in Campania (NA), offre circa 800 mq di spazi, di cui oltre 450 già disponibili per attività di coworking, meeting, mostre, conferenze.

Di seguito il programma dell’Inaugurazione:
Raffaele Iodice, Presidente del CdA, presenterà HUBspa; Antonio Savarese, giornalista esperto di nuove tecnologie, IT Governance ed open source, introdurrà alcune Startup campane di successo:
Francesco Serafino, CEO di Remocean, specializzata nell’elaborazione dati nel campo del monitoraggio ambientale. Andrea Postiglione, CEO di Mangatar, specializzata nello sviluppo di social games come Dengen Chronicles . Roberto Esposito, CEO di DeREV piattaforma social che offre una serie di strumenti gratuiti per “trasformare le idee in Rivoluzioni!”. A seguire: Il prof. Nicola Flora introdurrà la mostra “MOBILEworks” che espone la sperimentazione condotta dagli studenti del corso di “Progettazione degli interni” della Scuola di architettura di Ascoli Piceno –Università di Camerino- guidati dal prof. Flora e dal gruppo “Mobilarch” di cui lo stesso è anche il fondatore. La sperimentazione indaga attraverso la strategia della Mobilarchitettura (attrezzature ibride autoportanti a configurazione variabile) oltre quaranta potenziali postazioni per il co-working dell’HUBspa.
Il prof. Cristiano Toraldo di Francia, con l’attesissima conferenza “Utopia Critica” del docente di “Progettazione Architettonica” dell’Università di Ascoli Piceno, noto come co-fondatore di quella vera e propria fucina di innovazioni formali e linguistiche di avanguardia per il mondo dell’architettura quale fu SuperStudio, che a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 stravolse l’apatica accademia italiana affermandosi internazionalmente e portando alla ribalta la cosiddetta “Architettura Radicale”.

Comunicato Stampa

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria